92 / 100



La pratica  cucina bianca moderna 
in laminato 

La cucina bianca moderna  in    laminato,descrizione dei possibili materiali

 con esempio di composizione

LA CUCINA BIANCA MODERNA IN LAMINATO

 

In questa seconda parte del nostro approfondimento  ai materiali e finiture usate nelle cucine total white presentiamo una composizione cucina bianca moderna in laminato con inserti di colore azzurro.

 

Se sei interessato a conoscere quali altri materiali sono  impiegati nelle cucine di Total white, puoi accedere agli altri argomenti trattati su questo tema tramite le voci dello schema riportato.

 

Clicca sul termine preferito per accedere alla pagina collegata.

 

Cucina bianca laccato  opaco  

Cucina tradizionale  bianca

cucina bianca laccato lucido

 

E’ bene subito precisare che il termine cucina moderna in laminato bianco non è il termine corretto.

 

Ma ormai  il nome (laminato) è quasi sempre utilizzato per indicare una cucina che solitamente impiega quello che in gergo tecnico è indicato con la voce melaminico o prodotti similari.

 

E quindi il termine ” cucina bianca in laminato” è usato  per indicare   cucine che impiegano  il PVC (polivinilcloruro)  il simile PET (polietilene) l’Acrilicooltre al melaminico già indicato.

 

Molto sinteticamente possiamo fare la descrizione che segue relativamente a quello che concerne il materiale della cucina bianca in laminato.

 

La procedura di lavorazione che riportiamo vale per tutti i colori in cui sono disponibili i materiali sopracitati e quindi non solo relativi alla cucina bianca moderna in laminato.

 

Il processo per ottenere i pannelli che andranno a costituire la ante della cucina bianca moderna in laminato avviene per tutti questi prodotti in modo quasi analogo.

 

Solitamente nel processo di lavorazione, si ricopre (in alcuni casi si avvolge come nel PVC) il pannello portante  con una pellicola sottilissima. che nel caso del melaminico,  assume il termine di nobilitato.  

 

PANNELLO CON SUPPORTO IN  TRUCIOLARE O MDF

 

I materiali che costituiscono il pannello portante delle ante può essere costituito da un  pannello in truciolare o da un pannello in quello che tecnicamente viene contraddistinto  con la sigla MDF (medium densuity fiber – fibra a media densità). 

 

In base al tipo di impiego, alle caratteristiche della pellicola che sarà applicata e ad altri fattori tra cui l’aspetto economico, viene preferito l’utilizzo di  un  di materiale  piuttosto che  l’altro.

 

Nel passaggio successivo il pannello, o supporto, (in truciolare o in MDF) viene bordato, una volta portato alla misura desiderata, ed è quindi pronto per essere impiegato nei frontali degli elementi cucina.

 

Torniamo ora alla nostra composizione  di questa  pagina e illustriamo meglio i dettagli della  soluzione di cucina bianca moderna in laminato.

 

L’immagine ci propone un ambiente dominato da una bella  composizione cucina bianca moderna in laminato con particolari e inserti di colore azzurro.

 

composizione cucina bianca moderna in laminato
Cucina bianca moderna in laminato mod. XXL di Astra

 

L’originalità dell’ambiente rappresentato è l’uniformità stilistica delle due aree presenti: zona cucina e spazio giorno.

 

Questo modello di cucina che trattiamo da Lab Cucine Torino, infatti come molti altri modelli,  permette di mantenere una uniformità di linea nei due ambienti.

 

UNIFORMITA’ DI STILE IN CUCINA E NELLA ZONA GIORNO

 

La soluzione è particolarmente utile quando la cucina e il soggiorno sono in continuità o comunicanti tra di loro e si desidera mantenere lo stesso motivo stilistico.

 

Se desideri realizzare il tuo ambiente in una delle diverse varianti disponibili di cucina bianca moderna in laminato, puoi rivolgerti con fiducia a Lab Cucine Torino.

 

I nostri arredatori sono a tua disposizione per valutare al meglio le soluzioni progettuali del tuo ambiente.

 

Contattaci o vieni a visitare la nostra esposizione, realizzeremo insieme il tuo modello ideale di cucina bianca moderna in laminato.

 LA CAPPA INTEGRATA 

 

La disposizione della cucina della foto  si sviluppa sostanzialmente su due pareti lineari collegate ad angolo tra di loro.      

 

Un lato della composizione è dedicato principalmente alle colonne dove troviamo il frigo, la colonna forno e la dispensa interrotte da una piacevole colonna a giorno decorativa di colore azzurro.

 

Sull’altro lato  della composizione è allestita l’area cottura che comprende un piano cottura a filo, del tipo ad induzione e quindi poco sporgente dal piano lavoro, e la cappa integrata nel pensile, nascosta alla vista.

Cappa integrata in una cucina bianca moderna in laminato.

 

 

Questo accorgimento, di integrazione della cappa nel pensile, risulta  utile quando si desidera ottenere un effetto lineare della composizione e allo stesso tempo rendere meno “visibili” gli elementi  operativi  della cucina.

 

La funzione   lavaggio, in questa composizione cucina, è ottenuta nel blocco ad isola collocato a centro stanza, che ad onor del vero non è esattamente ad isola in quanto è collegato alla composizione tramite un pratico piano snack.

 

IL PROFILO GOLA PER L’APERTURA DEGLI ELEMENTI

 

Un altro elemento che caratterizza la composizione è quello che tecnicamente si indica con il termine “gola”, costituito da un profilo in metallo inserito nella struttura del mobile, che consente l’apertura degli elementi.

 

In questa proposta, la gola è stata personalizzata nella stesso azzurro dei moduli a giorno, creando un gradevole motivo cromatico che segue la linearità della composizione.

La cucina bianca moderna in laminato si personalizza con il colore dellelemento a cubotti del pensile a giorno.

 

VANTAGGI  E   LIMITI DEL  LAMINATO

 

A parte gli aspetti legati alle mode e alle tendenze del momento non vi sono particolari controindicazioni   che possiamo fornire in merito ai vari materiali della cucina bianca moderna in laminato.

 

Tutti i materiali indicati in precedenza e che compongono questo gruppo, sono ugualmente validi e  presentano in primo luogo un  grande vantaggio in termini  di costo, che è mediamente più contenuto   rispetto ai materiali impiegati, per esempio, nell’ambito del Design.

 

Tutte le finiture citate sono ampiamente utilizzate nel settore cucine componibili perché presentano anche una grande praticità di utilizzo, sono facili da pulire,  e offrono una buona  resistenza alle abrasioni e agli urti.

 

Oltre a questi aspetti i diversi tipi di laminati  sono disponibili  in una grande varietà  di colori ed anche   nelle  finiture che riproducono l’effetto  del legno. 

 

Alcuni di questi materiali come il PVC, possono nel tempo presentare dei limiti di aderenza della pellicola al supporto.

 

In particolare se questi  elementi  sono collocati nelle vicinanze delle aree dove si sviluppa  calore  o vicino ai vapori della cucina, come quelle in prossimità della zona cottura. 

 

Per cui è consigliabile non utilizzare questi componenti per la cappa, ma preferire per esempio una cappa d’arredo in acciaio.

 

Detto questo comunque le cucine realizzate con i materiali sopra menzionati sono ampiamente pratici e idonei all’impiego nelle nostra cucina bianca moderna in laminato.

 

 

LE PROPOSTE DI LAB CUCINE TORINO

 

Se sei prossimo a valutare una cucina bianca moderna in laminato per la tua casa ti consigliamo di leggere la nostra guida agli 11 particolari da considerare per una cucina di qualità che trovi in questa pagina .

 

La cucina  bianca in laminato  è solo una delle diverse varianti in cui può essere realizzato  questo stile che offre più  modalità di personalizzazione.

 

Rivolgiti con fiducia ai nostri architetti arredatori sapranno consigliarti al meglio per realizzare la tua prossima cucina bianca moderna in laminato.

 

Potrai inoltre beneficiare di tutti i servizi gratuiti previsti  a cominciare dal progetto  della cucina   

 

 Ti aspettiamo presto!